SOMMARIO N.12

Nota redazionale

Gilberto Finzi, Spatola e Porta: testimoni e attori

Gio Ferri, Spatola e Porta: due testualità, una lettura

Milli Graffi, Una testimonianza

Alberto Cappi, Quasi un esorcismo

Niva Lorenzini, La dinamica ‘visibile-invisibile’ nell’ultimo Porta

Vincenzo Accame, La poesia concreta di Adriano Spatola

Sandro Sproccati, Zeroglifico. Tra poesia concreta e iconoscrittura

Pasquale Verdicchio, Antonio Porta: il Nomade Rosa

Pier Luigi Ferro, “Ma silenzio e rigide strutture”. Attorno alle procedure a dditive nella poesia di Adriano Spatola

Spartaco Gamberini, Il “Labirinto”di Adriano Spatola

Enzo Minarelli, I diversi accorgimenti nella poesia di Adriano Spatola

Charle Matz, A Mysterious Power

Giovanni Fontana, Un’inquietudine irrimediabile

Franco Cavallo, Una lettura, un autografo

 

Una precisazione fuori testo. Falsa riproduzione (da lui stesso trascritta) di una lettera di Sebastiano Vassalli

“Entracte” (Visual Poetry e altro)

Luigi Fontanella, “Poema Spatola”

Massimo Mori, “Omaggi scritturali”

Paul Vangelisti, “The Book of life. Quattro poesie per Adriano e Antonio”